La norma UNI ISO 23601:2014 Identificazione di sicurezza – Planimetrie per l’emergenza  stabilisce i principi generali di progettazione delle planimetrie per l’emergenza, che contengono informazioni relative ai presidi antincendio, alle vie di fuga, all’evacuazione e al soccorso degli occupanti l’edificio. Possono essere utilizzate anche dalle forze di intervento in caso di emergenza.

Nel piano di emergenza ed evacuazione deve essere incluso anche una planimetria nella quale siano riportati:

  • Le caratteristiche distributive del luogo, con particolare riferimento alla destinazione delle varie aree, alle vie di esodo ed alla compartimentazione antincendio;
  • Il tipo, numero ed ubicazione delle attrezzature ed impianti di estinzione;
  • L’ubicazione degli allarmi e della centrale di controllo;
  • L’ubicazione dell’interruttore generale dell’alimentazione elettrica, delle valvole di intercettazione delle adduzioni idriche, del gas e di altri fluidi combustibili

La planimetria deve essere posizionata nei luoghi dove gli occupanti possono conoscere il significato ed acquisire confidenza; in ogni piano all’ingresso principale; vicino ad ascensori e scale; in ogni stanza, in base alle modalità di occupazione e nelle principali intersezioni.